ELIMINAZIONE MULTIPROPRIETA’ RESIDENCE LA LUNA IN FUERTEVENTURA

gennaio 24, 2013

ARRIVANO I DECRETI INGIUNTIVI EUROPEI E I PIGNORAMENTI

Abbiamo ricevuto da un multiproprietario, che è diventato nostro associato, una spiacevole notizia riguardante il residence La Luna di Fuerteventura. Per chi non ricordasse, questo complesso turistico è da circa 10 anni in totale disuso e quasi completamente distrutto.

Questa grave situazione ha pienamente coinvolto i multiproprietari che non solo si sono visti precludere il godimento della multiproprietà ma hanno dovuto comunque mantenere fede agli obblighi di pagamento di tasse, oneri e spese di ristrutturazione.

Durante questo lungo periodo i multiproprietari hanno infatti ricevuto dalla Comunità dei multiproprietari (ossia la società di gestione) numerosi solleciti di pagamento per far fronte alla grave situazione.

A tal riguardo, nel corso di questi anni, molti multiproprietari si sono rivolti a noi per trovare una soluzione che effettivamente li liberasse per sempre della multiproprietà e li sollevasse dal peso delle spese a loro imputabili come proprietari. Ad oggi, non tutti i multiproprietari hanno seguito i nostri consigli e si sono liberati della multiproprietà e proprio questi hanno ricevuto un’amara e spiacevole sorpresa.

La Comunità ha infatti proceduto a notificare i cosidetti “decreti ingiuntivi europei”. DECRETO ING. EUROPEO. Mediante questo decreto qualora il multiproprietario non pagasse la somma richiesta dalla Comunità subirà l’esecuzione forzata (pignoramento) fino al soddisfacimento del debito.

Per dare ulteriore forza e concretezza a tale azione la Comunità ha anche incaricato uno studio legale spagnolo lettera avvocato che a sua volta ha già incaricato uno studio legale italiano che seguirà tutta la procedura di pignoramento.

 

§ § §

 

Sempre per opportuna informazione, abbiamo anche ricevuto numerose segnalazioni di multiproprietari che, vista la situazione sopra descritta, hanno creduto di liberarsi della multiproprietà presso il residence La Luna mediante società, agenzie di mediazione o liberi professionisti senza accertarsi che questi soggetti eseguissero in maniera corretta il trasferimento.

A questo proposito dobbiamo precisare che l’unico corretto modo per trasferire la multiproprietà presso il residence La Luna è farlo nello stesso modo in cui la si ha acquistata.

Per meglio chiarire:

 

se c’è stato un rogito notarile per acquistarla bisogna fare un rogito notarile per cederla. E solo da quella data non si sarà più obbligati al pagamento di spese, oneri, tasse, ecc.

 

A tal proposito vi ricordiamo che la nostra associazione da 10 anni si occupa in maniera certa, chiara e trasparente della definitiva eliminazione della vostra multiproprietà tramite lo svolgimento del servizio di cessione a titolo definitivo con rogito notarile.

Chi fosse interessato ad utilizzare questa nostra nostra esperienza può liberamente contattarci al nostro numero verde 800.77.63.00 oppure farci contattare dal proprio legale di fiducia per ogni ulteriore chiarimento.

 

N.B.

Il nostro consiglio è di non attendere di ricevere il decreto ingiuntivo europeo per contattarci per evitare di vedersi addebitate ulteriori spese di procedura legale.

Posted on gennaio 24, 2013 at 15:59

Lascia un commento

Clicca qui per acconsentire al trattamento dei dati inseriti

Compila questa semplice operazione come controllo anti-spam. Grazie.


× 8 = quaranta

Nessun commento ancora, lasciane uno tu!